300,00 oltre Iva

MASTER ONLINE

Il D.lGS. n. 231/01, la costruzione di Modelli e la loro attuazione: strumenti pratici

(8 moduli – 20 ore: marzo/maggio 2021)


DESTINATARI

  • Avvocati
  • Commercialisti
  • Revisori Legali
  • Amministratori
  • Collegi Sindacali
  • Consulenti aziendali
  • Uffici amministrativi e internal audit
  • Uffici del personale
  • Soggetti aziendali che si occupano di Sistemi di Gestione e di Modello ex D.lgs. n. 231/01

OBIETTIVI

  • Affrontare in chiave pratica il D.Lgs. 231/01, i suoi impatti sui rischi e sulle responsabilità, sulle condotte a rischio alla luce della più recente giurisprudenza
  • Acquisire cognizione pratiche sulle tecniche di elaborazione ed attuazione di “Modelli 231” e sulla loro efficace integrazione con i sistemi di gestione (in particolare in ambito sicurezza sul lavoro) o più in generale con  la struttura organizzativa dell’impresa.
  • Acquisire conoscenza degli strumenti necessari per lo svolgimento del ruolo di OdV e di consulente aziendale sui temi “231”.

Condividi

MASTER ONLINE

Il D.lGS. n. 231/01, la costruzione di Modelli e la loro attuazione: strumenti pratici

(8 moduli – 20 ore: marzo/maggio 2021)


DESTINATARI

  • Avvocati
  • Commercialisti
  • Revisori Legali
  • Amministratori
  • Collegi Sindacali
  • Consulenti aziendali
  • Uffici amministrativi e internal audit
  • Uffici del personale
  • Soggetti aziendali che si occupano di Sistemi di Gestione e di Modello ex D.lgs. n. 231/01

OBIETTIVI

  • Affrontare in chiave pratica il D.Lgs. 231/01, i suoi impatti sui rischi e sulle responsabilità, sulle condotte a rischio alla luce della più recente giurisprudenza
  • Acquisire cognizione pratiche sulle tecniche di elaborazione ed attuazione di “Modelli 231” e sulla loro efficace integrazione con i sistemi di gestione (in particolare in ambito sicurezza sul lavoro) o più in generale con  la struttura organizzativa dell’impresa.
  • Acquisire conoscenza degli strumenti necessari per lo svolgimento del ruolo di OdV e di consulente aziendale sui temi “231”.

PROGRAMMA (pomeriggio ore 15.00)

26 marzo 2021 :“Introduzione al Decreto Legislativo 231/2001” (3 ORE)

 Introduzione normativa e ambito di applicazione del D.lgs. 231

 La condizione esimente e il ruolo del Modello 231

 effetti della colpa in organizzazione sulla responsabilità degli organi

 

09 aprile 2021: “Aspetti pratici della responsabilità ex  Decreto Legislativo 231/2001” (3 ORE)

 Responsabilità degli enti e reati colposi: verso il tramonto dell’ ”interesse o vantaggio”?

 Interesse e colpa di organizzazione dell’ente: il punto di vista dell’Osservatorio D. Lgs. 231/2001 dell’Unione delle Camere Penali Italiane.

 I Modelli 231 nei gruppi di impresa: peculiarità

 Focus su sanzioni e misure cautelari applicabili all’ente + adozione ex post del MOG

 

13 aprile 2021: “Modello 231 e Sistemi di Gestione aziendale: Sicurezza sul lavoro e certificazioni” (2 ORE)

 I Principali Sistemi di Gestioni ISO aventi impatto 231: ISO 9001, 14001, 27001 e 45001 e possibili soluzioni integrative

 La valutazione dei modelli organizzativi: aspetti legali e sistemi di certificazione. I punti di forza del D. Lgs. 231/2001 e le prospettive di riforma

 Il modello “generale” di organizzazione e gestione delineato dal d. lgs. n. 231/2001 e quello “specifico” di cui all’art. 30 del d. lgs. n. 81/2008, valutato in correlazione al sistema di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali

 

16 aprile 2021: “Modelli 231/2001: reati fiscali, crisi di impresa e utilizzo di agevolazioni pubbliche” (3 ORE)

 I reati tributari

 La colpa d’organizzazione e il rischio fiscale: un “nuovo volto” del modello 231?

 Il ruolo dei Modelli di organizzazione e gestione nella prevenzione della crisi d’impresa, tra opportunità ed obbligatorietà.

 le agevolazioni pubbliche ai tempi del Covid e i Modelli 231

 

23 aprile 2021: “Il  sistema organizzativo aziendale e l’analisi dei rischi” (2 ORE)

 Organigramma, Sistema di deleghe e procure

 Tecniche di individuazione dei processi aziendali e analisi dei rischi

 

30 aprile 2021: “MOG (funzione; costruzione e contenuto, adozione, attuazione)” (2 ORE)

 MOG: funzione; costruzione e contenuto, adozione, attuazione

 Il modello “generale” di organizzazione e gestione delineato dal d. lgs. n. 231/2001 e quello “specifico” di cui all’art. 30 del d. lgs. n. 81/2008, valutato in correlazione al sistema di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali – Profili penali

 

07 maggio 2021: “Attività dell’OdV” I Parte (3 ORE)

 La pianificazione e la rendicontazione dell’OdV: strumenti operativi

 Le attività e le verifiche dell’OdV (PADOVANI 1 ORA E MEZZO)

 Il nuovo sistema di gestione delle segnalazioni in ottemperanza alle disposizioni in materia di whistleblowing

 

14 maggio 2021: “Attività dell’OdV” II Parte (2 ORE)

 il ruolo dei consulenti esterni a supporto delle attività di compliance 231.

 Flussi informativi, segnalazioni e attestazioni: implementazione e gestione.

  Rapporti tra OdV e altri organi aziendali: metodi pratici.

Autore: Dott. Edoardo Rivola
Edoardo Rivola è Dottore Commercialista, Revisore Legale e Revisore di Enti Locali. E’ Professore a Contratto di Ragioneria delle Aziende Pubbliche presso l'università di Pisa. E' Partner Ipsoa Azienditalia Enti Locali e Membro del Comitato editoriale di Maggioli - Public Utilities. E' altresì docente del Master di Economia delle Aziende Pubbliche presso l’Università di Pisa. Presso l’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Lucca è Coordinatore della Commissione Enti locali e membro della Commissione del diritto societario; è inoltre formatore e docente in convegni in tutta Italia e autore di pubblicazioni su riviste scientifiche. Ricopre inoltre incarichi come amministratore delegato di società di Organismo di Vigilanza 231, di Revisore e in Collegi Sindacali. Dal 2019 il Dott. Rivola è Fondatore e Senior Partner della Rete Professionale Compliance Network.

Non ci sono ancora recensioni.

Recensisci per primo “[MASTER ONLINE] IL D.LGS. N. 231/01, LA COSTRUZIONE DI MODELLI E LA LORO ATTUAZIONE: STRUMENTI”